Home Page | Comunicati Stampa | E’ MORTO PADRE ANGELO SERRA: ERA UN GRANDE AMICO DEL COMITATO VERITA’ E VITA
23 Gennaio 2012

E’ MORTO PADRE ANGELO SERRA: ERA UN GRANDE AMICO DEL COMITATO VERITA’ E VITA

Comunicato Stampa N. 121

Clicca per Ingrandire
Clicca per Ingrandire
Padre Angelo Serra, uno dei più importanti genetisti e bioeticisti cattolici italiani, è morto nella notte del 20 gennaio a Roma. Era ricoverato da alcuni mesi presso l’infermeria della Delegazione delle Case internazionali Romane della Compagnia di Gesù.
Per il fronte Pro life si tratta di una perdita gravissima, proporzionata al contributo enorme che quest’uomo ha reso alla causa della vita. Padre Angelo Serra è sempre stato un fiero avversario delle tecniche antiumane applicate alla genetica, e un trasparente nemico delle leggi ingiuste che permettono l’aborto, la fecondazione artificiale, la sperimentazione sugli embrioni umani. Serra è stato anche un grande amico ed estimatore del Comitato Verità e Vita, non vergognandosi di sostenere anche pubblicamente le tesi che da sempre ci contraddistinguono: la illiceità di ogni tecnica di fecondazione artificiale extracorporea, e la profonda ingiustizia di una legge come quella italiana, la 40 del 2004, che permette di produrre l’uomo in provetta. Padre Angelo aveva di conseguenza partecipato a numerose iniziative pubbliche di Verità e Vita, e in particolare era stato fra i relatori della conferenza stampa organizzata dal Comitato a Montecitorio il 12 luglio del 2007, per presentare una proposta di Linee Guida della legge che restringessero il più possibile le larghe maglie della legge 40.
Genovese, 93 anni dei quali 78 trascorsi nella Compagnia di Gesù, padre Serra è stata una figura di primissimo piano nel campo della genetica, interpretata sempre nel rispetto della dignità di ogni essere umano. Era uno studioso apprezzato in tutto il mondo: nel 1964 è stato professore invitato alla Harvard Medical School di Boston. Tornato in Italia, per 30 anni ha risieduto nella comunità della Civiltà Cattolica ed è stato docente presso la facoltà di Medicina dell’Università Cattolica di Roma dove ha fondato e diretto l’istituto di genetica umana. Presidente della Confederazione italiana dei consultori di ispirazione cristiana, negli ultimi anni padre Serra è stato membro della Pontificia Accademia per la Vita e del Pontificio Consiglio per la Salute.
Spesso Padre Angelo ci ha confidato la sua sofferenza profonda per la confusione diffusa anche nel mondo cattolico sui temi della bioetica; non capiva - come noi non capiamo - i silenzi, i compromessi, le ambiguità, i veri e propri errori intorno alla fecondazione artificiale, e in particolare il clima di generalizzata “difesa” della fivet omologa a norma di legge 40.
Di Padre Angelo ricordiamo soprattutto il tratto gentile e cordiale, la modestia, la robusta fede cattolica, l’adesione convinta e incrollabile al Magistero, e un amore per la verità e per la vita che lo rende per noi tutti un modello che non potremo mai dimenticare. Raccogliere anche la sua eredità sarà, da oggi, il nostro difficile compito.

File Allegati al Comunicato Stampa

Seminario Mario Palmaro
Testimonianze
Produzione dell'uomo
Distruzione dell'uomo
Verità sull'Uomo
Mass Media e Verità
Documenti
Consigliati
Obiezione di coscienza
S.O.S. VITA CHIAMATA GRATUITA
24 ore su 24 per non lasciarti sola davanti ad una gravidanza inattesa o che ti spaventa.

L'ESPERTO RISPONDE

L'ESPERTO RISPONDE
Caro visitatore, benvenuto in questa nuova sezione del sito. Ci proponiamo, di poter rispondere alle domande poste avvalendoci degli esperti del Comitato Verità e Vita. Le domande e risposte rimarranno classificate e potranno quindi essere consultate dagli altri visitatori del sito.

FAI LA TUA DOMANDA

TUTTI GLI ARGOMENTI
RICERCA
Argomento
Testo da ricercare